XXII Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle vittime innocenti delle mafie


Il 21 marzo ricorre la “XXII Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle vittime innocenti delle mafie”, indetta da Avviso PubblicoLibera l’Associazione fondata da Don Ciotti contro tutte le mafie.

In occasione della Giornata nazionale gli istituti scolastici di ogni ordine e grado promuovono, nell’ambito della propria autonomia e competenza nonché delle risorse disponibili a legislazione vigente, iniziative volte alla sensibilizzazione sul valore storico, istituzionale e sociale della lotta alle mafie e sulla memoria delle vittime delle mafie.

Al fine di conservare, rinnovare e costruire una memoria storica condivisa in difesa delle istituzioni democratiche, possono essere poi organizzati manifestazioni pubbliche, cerimonie, incontri, momenti comuni di ricordo dei fatti e di riflessione, nonché iniziative finalizzate alla costruzione, nell’opinione pubblica e nelle giovani generazioni, di una memoria delle vittime delle mafie e degli avvenimenti che hanno caratterizzato la storia recente e i successi dello Stato nelle politiche di contrasto e di repressione di tutte le mafie.

Il 21 marzo la manifestazione nazionale si svolgerà a Locri.

Per le iniziative clicca su http://www.libera.it.

Libera Palermo di Piazza Castelnuovo sta organizzando dei pullman per la Giornata della Memoria per le vittime della mafia e si può chiamare direttamente in bottega tutti i giorni dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30 per le prenotazioni, il costo del biglietto è di 6 euro con partenza da piazzale Giotto alle 6.30.

Il 21 marzo 2017 a Trapani,manifestazione regionale per celebrare la “Giornata della memoria e dell’impegno per tutte le vittime delle mafie”. La scelta non è casuale: la Direzione Nazionale Antimafia ha ribadito come su tale territorio, la mafia, retta dal boss latitante di Castelvetrano, Matteo Messina Denaro, presenti connotazione di maggiore coesione e impermeabilità, oltre che una forte capacità di condizionamento ambientale. “Proprio per tale motivo, è necessario coinvolgere i giovani di questo territorio per rilanciare,attraverso l’impegno della società responsabile e delle istituzioni, il concetto di bene comune e la cultura della giustizia sociale”.

La Giornata, il cui slogan è “Luoghi di speranza, testimoni di bellezza”, sarà vissuta attraverso la lettura degli oltre 900 nomi delle vittime innocenti, integrata con momenti di riflessione e approfondimento dedicati alla memoria di queste vittime e ai loro familiari, a cui si riconosce il ruolo fondamentale di costruttori di giustizia e verità nel nostro paese e non solo.

 

A Catania, nell’aula consiliare del Comune, intitolata a Falcone e Borsellino, assessori e consiglieri comunali leggeranno, nel corso della seduta, i nomi delle vittime della mafia.

“Un gesto simbolico – ha detto Bianco – per spezzare la cultura dell’indifferenza. Occorre infatti rompere il silenzio, ricordare, schierarsi apertamente al fianco di chi si batte contro la mafia, dalle Forze dell’Ordine, alla Magistratura, alla Società civile”.

D’Agata ha ricordato come dal 2014 Catania, grazie a una delibera della Giunta Bianco, festeggi una propria “Giornata Cittadina della memoria e dell’impegno” organizzata da Libera con il supporto del Comune e che quest’anno si svolgerà il 24 di marzo. La mattina un corteo attraverserà il centro storico con tre soste, in altrettante piazze, per parlare di buone prassi ed esempi positivi per la legalità, a cominciare dalle nuove regole per la festa di Sant’Agata.

Nel pomeriggio, poi, nel Teatro Sangiorgi, l’Orchestra “Musica Insieme a Librino”, formata da bambini di quel quartiere, terrà un concerto in cui alla musica si alterneranno letture di brani da parte dei familiari delle vittime innocenti delle mafie.

 

 

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
0
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

XXII Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle vittime innocenti delle mafie

log in

reset password

Back to
log in