Un asteroide dedicato all’astronauta catanese Luca Parmitano


9db0657b31c661bec98e71aef5b7021e-620x438Luca Parmitano dà il suo nome all’asteroide TD 37627

L’astronomo italiano, Vincenzo Silvano Casulli che gestisce l’Osservatorio di Vallemare di Borbona, in provincia di Rieti, nel 1993 ha individuato l’asteroide TD 37627. Il corpo celeste ha un diametro di circa 5 chilometri e impiega 3,9 anni per compiere un’orbita intorno al Sole.

A 14 anni dalla sua scoperta, Casulli ha proposto di chiamare l’asteroide col nome di uno degli astronauti italiani più conosciuti e apprezzati del mondo il nostro Luca Parmitano, che ha volato sei mesi sulla Stazione Spaziale e ancora non aveva il suo asteroide. L’astronauta italiano dell’Esa che, il 16 luglio del 2013, ha tenuto il mondo con il fiato sospeso con la sua ‘passeggiata spaziale’ da incubo: il casco di Luca si è improvvisamente riempito di acqua per un danno alla tuta spaziale e l’astronauta ha rischiato di morire affogato. In quell’incidente Luca ha dimostrato sangue freddo e grande competenza e la sua lunga missione è continuata con successo.

Con orgoglio l’asteroide si chiamerà 37627 Lucaparmitano. Un omaggio all’ingegnere e astronauta catanese del Corpo degli Astronauti dell’Agenzia Spaziale Europea. 

L’iniziativa, riconosciuta dall’Unione Astronomica Internazionale (Iau) attraverso il suo Centro Pianeti Minori.

L’Agenzia Spaziale Europea, hadedicato all’asteroide Lucaparmitano un posto di primo piano sul suo sito, per celebrare l’originale ‘battesimo’.

Purtoppo, l’asteroide 37627 Lucaparmitano, non è visibile a occhio nudo.Stanno per essere messi a punto determinati strumenti specifici per permetterne la visione nei prossimo anni.

Questo commento del nostro eccellente siciliano: “È un regalo meraviglioso, per il quale mi sento onorato. – ha commentato Luca Parmitano su Twitter –  Sono davvero grato a Casulli per aver pensato a me. Non riesco a non pormi domande su questo asteroide, sempre in movimento e così lontano dal nostro mondo. Come sarebbe starci sopra? Cosa vedrei? Quante albe e tramonti potrei vedere da questo piccolo mondo in un giorno? So che non potrò mai viaggiare fino a lì, ma da un centro punto di vista già mi ci trovo”.

Oggi il suo nome è per sempre abbinato ad un piccolo asteroide.

Vedi anche: https://www.buonenotiziedallasicilia.tv/lasteroide-11465-fulvioporta-nome-del-fisico-misterbianchese-daniele-fulvio/.

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
1
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
1
PAURA!!!
LOL! LOL!
1
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Un asteroide dedicato all’astronauta catanese Luca Parmitano

log in

reset password

Back to
log in