Il regista catanese Sebastiano Riso concorre col suo film “Una famiglia” al Festival di Venezia


Condividi con noi

Cygj2DwXgAA6rjnVenezia-Il regista 35enne catanese Sebastiano Riso, torna al lido di Venezia, location della prestigiosa mostra cinematografica internazionale con un nuovo film , intitolato “Una famiglia”, dopo il grande successo del suo del 2014 di “Più buio di mezzanotte”. 

“Una famiglia” è secondo film italiano in concorso a Venezia74, dopo “The Leisure Seeker” di Paolo Virzì. Ancora una Riso ricorre come protagonista della pellicola all’ attrice Micaela Ramazzotti, moglie di Virzì e interprete sempre più in ascesa. Ad affiancarla anche Patrick Bruel.

Il film parla di un tema delicato: la vendita dei bambini. Protagonista è Maria, donna vittima e complice del suo carnefice in una storia di gravidanza in vendita e mercato nero di neonati.

Riso,  racconta le dinamiche tragiche di sottomissione e di plagio psicologico all’interno di una coppia che vende illegalmente i propri figli a persone che non possono averli, ispirandosi a fatti realmente accaduti per una campagna di sensibilizzare su questo tema.

Vedi anche: https://www.buonenotiziedallasicilia.tv/tre-film-siciliani-alla-74ma-mostra-del-cinema-venezia/.

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
1
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Il regista catanese Sebastiano Riso concorre col suo film “Una famiglia” al Festival di Venezia

log in

reset password

Back to
log in