REGIONALI SICILIA 2017: QUALI TEMI AFFRONTARE?

Il 5 novembre i cittadini della Regione Sicilia andranno a votare per rinnovare gli organismi di governo dell'isola. Non voglio analizzare le strategie meramente politiche, visto l'abbondante mole di valutazioni e disamine già sviluppate ma, di certo, gettare luce su quello che ritengo essere il punto focale della questione, quali sono i temi che la politica dovrebbe affrontare?.


Condividi con noi

elezioni_regionaliIl 5 novembre i cittadini della Regione Sicilia andranno a votare per rinnovare gli organismi di governo dell’isola.

Non voglio analizzare le strategie meramente politiche, visto l’abbondante mole di valutazioni e disamine già sviluppate ma, di certo, gettare luce su quello che ritengo essere  il punto focale della questione,  quali sono i temi che la politica dovrebbe affrontare?

La legislatura che vedrà la sua conclusione il 5 novembre non ha “aggredito” le emergenze ed i mal costumi , concentrandosi in una prima fase di legislatura sullo svilimento dell’aura di mito che ha avvolto il nostro Presidente della Regione, per poi pagare lo scotto di un informale commissariamento romano, Baccei Docet, giungendo all’ultima fase della legislatura, il cosiddetto ” tirare a campare”.

Il 5 novembre può e deve essere l’occasione per riparlare dei temi tenuti chiusi ne cassetti, non avendo paura di schierarsi e di far proposte.

Ci piacerebbe sussurrare ai candidati presidenti e al nutritto filotto di deputati uscenti che oggi si ricandidano, una serie di temi da affrontare. Vorremmo parlare dell’occupazione giovanile non come slogan elettorale ma come polmone per la ripresa della nostra regione. Bisognerebbe sviluppare le professionalità e realtà imprenditoriali diverse ma complementari, mettendole  in rete e favorendo percorsi sani di autoimprenditorialità e di sinergia, costruendo un nuovo modo di concepire l’impresa, rendendola “eco sostenibile”. Tutto cio’ attraverso il supporto degli enti regionali che dovrebbero aituare ad accellerare un percorso di sburocratizzazione e di supporto vero a tutto il panorama delle nuove professioni, programmando e progettando. Basta con prebende e mancie. Incanaliamo le risorse verso binari competenze e merito. Ma tanti altri sono i temi e le tematiche da sviluppare, basta volerlo.  Speriamo che il giorno dopo questa importante tornata elettorale, vero spartiacque, locale e nazionale, qualcosa possa davvero evolversi, ma prima dobbiamo essere noi a scegliere con criterio e coerenza. Questa sarebbe la vera grande buona notizia dalla Sicilia.

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
0
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

REGIONALI SICILIA 2017: QUALI TEMI AFFRONTARE?

log in

reset password

Back to
log in