Le “Novelle per un anno” di Pirandello in scena a Castello Ursino


castello-ursino-Dal 6 luglio al 5 agosto 2018, 5 diversi appuntamenti con la rappresentazione di 10 racconti della celebre raccolta

Tutto Pirandello è teatro e lo sono anche le sue opere narrative. Si pensi ai racconti che forniranno all’autore la base per l’evoluzione scenica, come Pensaci Giacomino! o Lumìe di Sicilia. Fino al romanzo Il fu Mattia Pascal, giunto alle scene nella riduzione di Tullio Kezich del 1974. O La cattura, riadattata da Andrea Camilleri per quella che doveva essere l’ultima interpretazione di Turi Ferro, che a Catania festeggiava così nel 2001 l’ottantesimo compleanno, sul palcoscenico del suo Teatro Stabile. L’elenco potrebbe continuare all’infinito. La teatralità insomma è sempre in nuce, se l’autore è Luigi Pirandello, padre  del teatro del Novecento. Basta sfogliare la dialettica tra i personaggi che attraversa Novelle per anno, la celeberrima raccolta di 250 titoli cui il Girgentano attese per oltre mezzo secolo, dal 1884 al 1936, dall’adolescenza alla morte. Ed è proprio l’intrinseca drammaturgia di questi testi a fornire nuova materia al progetto del Teatro Stabile di Catania di rappresentare, per la seconda estate consecutiva, dieci delle “Novelle” pirandelliane, suddividendole in cinque diversi appuntamenti, ciascuno di due racconti. L’allestimento, dopo lo straordinario esito della prima edizione, è ancora affidato ad un artista poliedrico come Angelo Tosto, attore, regista e drammaturgo, molto amato dalla platea teatrale ma anche televisiva e cinematografica.

Si tratta di un’offerta artistica e culturale attraente, intrattenimento di alto livello concentrato nelle tre serate del fine settimana e mirato perciò ad arricchire le sere d’estate di residenti e turisti. Non a caso la sede prescelta è ancora una volta l’imponente corte medievale di Castello Ursino che sorge in Piazza Federico di Svevia, dove dal 5 luglio al 5 agosto, ogni venerdì, sabato e domenica, la programmazione si svolgerà secondo il seguente calendario.

Il primo appuntamento (6, 7, 8 luglio) prevede le novelle Ciàula scopre la luna e La patente; il secondo (13, 14, 15 luglio) La morte addosso e Il treno ha fischiato; il terzo (20, 21, 22 luglio) Lumíe di Sicilia La morte e la vita; il quarto (27, 29, 29 luglio) L’altro figlio e La cattura; il quinto (3, 4, 5 agosto) Il vitalizio e La paura del sonno.

Adattamento e regia sono di Angelo Tosto, i costumi di Riccardo Cappello, luci di Salvo Orlando, suono a cura di Giuseppe Alì. Il nutrito cast annovera nomi di spicco come Giorgia Boscarino, Alessandra Costanzo, Liborio Natali, Romana Polizzi, Lucia Portale, Francesco Russo, Giampaolo Romania e lo stesso Angelo Tosto.

Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21,15 (posto unico € 8,00; abbonamento a 5 spettacoli € 30).

Fonte: http://www.teatrostabilecatania.it

Vedi anche: https://www.buonenotiziedallasicilia.tv/la-mission-solidale-di-primascena-spettacoli-la-nostra-intervista/

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
0
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Le “Novelle per un anno” di Pirandello in scena a Castello Ursino

log in

reset password

Back to
log in