Coppa Sant’Agata 2017


Condividi con noi

CATANIA- Si è conclusa la seconda edizione della Coppa Sant’Agata – Trofeo Runcard, tenutasi lo scorso 3 febbraio. Un fil-rouge che, dallo scorso anno, è tornato ad unire la manifestazione che si svolge nell’ambito delle festività della patrona di Catania e lo storico Trofeo Sant’Agata.

L’iniziativa è a cura è dell’Atletica Fortitudo Catania, con il patrocinio del Comune di Catania – Assessorato allo Sport, del Comitato per la Festa di Sant’Agata, del CONI Sicilia, la collaborazione tecnica della FIDAL – Comitato Provinciale di Catania e del G.G.G. Catania «Alfio Vittorio Pistritto».

Questo il percorso: Via Sant’Agata, Via Pulvirenti, Via Leonardi, Via Birreria, passaggio su piazza teatro Massimo, Via teatro Massimo, Via Monsignor Ventimiglia; partenza e arrivo da Via Vittorio Emanuele (altezza civico 113 – Palazzo della Cultura). Dieci giri, ognuno da 1 km. Si è partiti alle ore 14 in via Vittorio Emanuele, accanto al Palazzo della Cultura. A dare il via alla gara, alle 15 in punto, la coppia formata dal presidente dell’Atletica Fortitudo Catania Salvatore Milotta e dall’ex attaccante del Catania calcio, il calatino Giuseppe Mascara.
224  gli atleti che hanno preso parte alla gara. La categoria più rappresentata è la SM45 con 33 atleti al via, seguita dalla SM40 (29) e dalla SM e SM 50 (24). Al femminile spicca la SF40 con 11 atlete. Poco più di 40 le società presenti: la più numerosa è l’Atletica Fortitudo Catania con 60 atleti iscritti, seguita dall’Atletica Sicilia (25), dalla Virtus Acireale e Sport Etna Outdoor con 13. Quattro gli atleti con Runcard. E’ naturalmente la provincia di Catania la più rappresentata con 175 atleti al via, a seguire la provincia di Siracusa con 15. Gli atleti meno giovani ai nastri di partenza sono Francesco Scarcipino (76 anni) e Maria Rosaria Provenzano (61). I più giovani, Claudio Andrea Bucca (16 anni) e Clara Tasca (19). Proprio la giovane atleta gelese, in forza alla Catania 2000, è tra le favorite per la vittoria finale, insidiata dalla giapponese Mika Iwaguchi, da Patrizia Strazzeri e Liliana Scibetta.

Ecco i vincitori:

L’atleta augustanese Luigi Spinali, seguiti da Luca Stagno, Piero Leone. Tra le donne a vincere è la gelese Clara Tasca, seguita da Lucia Signorello e Laura Torre.

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
0
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Coppa Sant’Agata 2017

log in

reset password

Back to
log in