Alla scoperta della cipollina: bontà gastronomica catanese


49La cipollina è tra le specialità più  famose ed apprezzate della cucina catanese. E’ anche tra i simboli del cibo di strada della cittadina etnea.

Si tratta di pasta sfoglia farcita con un composto di cipolla, salsa di pomodoro, mozzarella e prosciutto cotto. Come si evince dal nome stesso- è proprio la cipolla l’ingrediente principale di questa prelibatezza tutta siciliana.

Questa specialità e di facile reperibilità nel territorio catanese nei Bar, Panifici e  Gastronomie. Di solito va consumato in piedi durante l’arco della giornata quando si ha un leggero appetito oppure in sostituzione di un pranzo o cena.

Vi proponiamo la ricetta per realizzarle a casa. Buon appetito!

Ingredienti
  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 400 g di cipolle ( io ho usato quelle rosse)
  • 6 fette di prosciutto cotto
  • 150 g circa di mozzarella fiordilatte
  • qualche cucchiaio di passata di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva
  • Per la spennellatura:
  • un tuorlo d’uovo
  • latte
Instruzioni
  1. Sbucciare e affettare le cipolle.
  2. In una padella versare un po’ di olio d’oliva e mettere le cipolle. Farle cuocere per qualche minuto quindi aggiungere qualche cucchiaio di passata di pomodoro e mescolare bene. Regolare di sale e di pepe.
  3. Fare stufare le cipolle a fuoco dolce per una ventina di minuti aiutandosi eventualmente con un poco di acqua calda da aggiungere a mano a mano che si asciugano.
  4. Una volta pronte metterle da parte e lasciarle raffreddare.
  5. Accendere il forno a 200°.
  6. Srotolare la pasta sfoglia e tagliarla in sei quadrati uguali.
  7. Tritare grossolanamente la mozzarella.
  8. Mettere al centro di ogni quadrato una fetta di prosciutto cotto; posizionare sopra una bella cucchiaiata di cipolle, quindi terminare con un po’ di mozzarella.
  9. Chiudere ogni fagottino portando gli angoli al centro e sigillando i lati.
  10. Sbattere il tuorlo d’uovo con il latte e spennellare ogni fagottino.
  11. Mettere i fagottini in forno e farli cuocere fino a doratura.
  12. Servire le cipolline catanesi appena uscite dal forno.

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
1
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
1
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
1
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Alla scoperta della cipollina: bontà gastronomica catanese

log in

reset password

Back to
log in