Al via l’edizione 2018 dell’Etna comics, Festival internazionale del fumetto e della cultura pop


13dbfb9a7eTorna uno dei festival più amati dai catanesi e dai siciliani: l’Etna comics targato 2018.

Si riparte da un dato già enorme, le 78 mila presenze dello scorso anno; l’amata manifestazione si terrà dal 31 maggio al 3 giugno presso il centro fieristico culturale delle Ciminiere. Quattro giorni di grande divertimento tra firme di grido dell’universo dei fumetti, storiche case editrici, eccellenze del mondo Japan, idoli del Tubo e del doppiaggio e un fitto programma di spettacoli sul palco. L’ottava edizione di Etna comics, Festival internazionale del fumetto e della cultura pop diretto da Antonio Mannino, si annuncia più scoppiettante che mai, con le sue undici aree tematiche pronte ad accontentare tutti i gusti.

Punta di diamante della kermesse sarà come sempre l’Area comics con una ricchissima Artist alley, tra cui spiccano i nomi di Yanick Paquette, Goran Parlov, Giuseppe Palumbo, Stefano Landini, Giulio e Marco Rincione e Salvo Coniglione, autore della quarta di copertina della brochure ufficiale del Festival. Prima assoluta a Etna Comics, inoltre, per Gabriele Dell’Otto, Jean-Michel DeMatteis, Stefano Caselli e Giampiero Casertano. Grande ritorno in Sicilia per Tanino Liberatore, autore del manifesto 2018, che con la sua matita ha dato finalmente un volto al leggendario mago Eliodoro, mentre dalla lava incandescente forgia il “Liotru”, simbolo di Catania.
Panini Comics, Disney, Bonelli, Magic Press, RW Lion, animeranno con i loro capolavori il piano terra del padiglione F1, dove i fan incontreranno Simone Bianchi, Roberto Recchioni, Alfredo Castelli, Alessandro Piccinelli, Majo, Fabio Civitelli, Giorgio Pontrelli, Andrea Accardi e Miguel Angel Martin.
Un mondo di anime in arrivo dal Giappone con la character designer di Sailor Moon, Kazuko Tadano, e il regista d’animazione Hiromi Matsushita, noto per aver lavorato a “Dr. Slump & Arale”, “Doraemon” e “Hunter X Hunter”.
Sempre più grande l’Area Games, con Asmodee, Giochi Uniti, DV Giochi, Gametrade, Ghenos e Cranio Creations.
Tantissimi ospiti speciali: direttamente da Bim Bum Bam, programma per ragazzi che ha fatto la storia degli anni ’80 e ’90, Manuela Blanchard e Uan, con il suo doppiatore, e i pupazzi originali del Gruppo80, che sbarcheranno per la prima volta in assoluto in Sicilia, in esclusiva per Etna Comics.Torna a Catania, inoltre, la “iena” Andrea Agresti, protagonista di una conferenza con il collega Matteo Viviani. Ritorno al passato con gli intramontabili Alvaro Vitali e Barbara Bouchet.
Protagonista del manifesto, presentato il  è il mago Eliodoro: “Dispettoso, irriverente, blasfemo. Il suo nome è stato tramandato per secoli, fino a perdersi nella notte dei tempi, tra racconti di stregonerie, strani rituali e burle ai danni dei catanesi. Alle sue mani, grandi e possenti, capaci di forgiare la lava ancora incandescente, si deve, secondo la tradizione, quello che sarebbe diventato il simbolo di Catania”.

Accanto a lui figura il “Liotru”, magicamente animato e cavalcato nei cieli di una Catania sottoposta alla dominazione dell’Impero Romano D’Oriente, al solo scopo di rendere impossibile la vita dei suoi concittadini.

L’autore del manifesto è Tanino Liberatore, autore del mito del paladino Uzeta, che ha accompagnato i fan di Etna Comics alla settima edizione della manifestazione tesa a celebrare la “catanesità”.

Vedi anche: https://www.buonenotiziedallasicilia.tv/etna-comics-2017-al-via-la-settima-edizione-del-festival-del-fumetto-della-cultura-pop/; https://www.buonenotiziedallasicilia.tv/presentato-manifesto-della-nuova-edizione-delletnacomics-2017/

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
0
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Al via l’edizione 2018 dell’Etna comics, Festival internazionale del fumetto e della cultura pop

log in

reset password

Back to
log in