Ad Acicastello la presentazione del libro di Luciano Mirone sui set cinematografici in Sicilia


Condividi con noi

19441423_10209463288679594_607819406_nAcicastello- Mercoledì 28 giugno, ore 18,30, nella splendida cornice del Castello Normanno di Acicastello, avrà luogo la presentazione del libro “Il set delle meraviglie” i film più belli girati in Sicilia del giornalista e saggista catanese Luciano Mirone.

La presentazione è curata dall’Associazione Terreforti di Catania (Presidente l’attore Alfio Guzzetta) con il Patrocinio del Comune di Acicastello, della Pro Loco di Acicastello e dell’Associazione culturale Furrigna. Converseranno con l’autore l’avvocato Alfio Cincotta, e l’attore Claudio Musumeci. Ospiti d’eccezione i grandi attori Tuccio Musumeci, protagonista ne “Il Gattopardo” e Aldo Puglisi in “Sedotta e abbandonata”.

La Sicilia è una delle terre che offre scorci e paesaggi suggestivi, che sono stati scelti per essere le locations di numerosi set cinematografici di tanti film di successo. Una vera e propria “terra cinematografica” che Luciano Mirone si propone di far conoscere, attraverso le curiosità riguardanti le 14 pellicole girate in Sicilia: da Il Padrino al Gattopardo, da I cento passi al Postino, da Nuovo Cinema Paradiso a La terra trema senza tralasciare Sedotta e abbandonata, Il Bell’Antonio, Divorzio all’italiana, Salvatore Giuliano, Stromboli, Il giorno della civetta, In nome della legge, Mary per sempre.

Odori, sapori, luce, colori, emozioni, nostalgia, genuinità della gente comune che per un giorno diventa celebre; un modo nuovo e suggestivo di raccontare e descrivere la nostra isola, che ha conquistato il cuore e gli occhi dei grandi registi nazionali ed internazionali. Il sogno e la bellezza sono i temi dominanti del libro di Mirone. Un libro grazie al quale è possibile comprendere che le parole “sogno” ed “emozione” non sono affatto termini astratti. Uno scrigno contenente preziosi sentimenti che valicano ogni frontiera, che superano le linee generazionali e abbattono i confini del tempo.

Un connubio importante quello fra la Sicilia e il cinema, che permette di andare alla scoperta dei paesaggi incantevoli, della cultura, dell’arte e di tutti gli angoli più suggestivi della nostra regione. Ed è proprio questo che Mirone ci propone: un viaggio nella Sicilia del cinema, attraverso la testimonianza diretta dei protagonisti “occasionali” della “scatola dei sogni”. Sono narrati gli aneddoti, le curiosità, i “dietro le quinte”, che nessuno conosce. Si dà spazio alla comparsa, al figurante, al curioso, alle”maschere” che concorrono a fare della Sicilia una terra da film.

Luciano Mirone, esordisce da cronista a Trapani: fonda insieme con Giacomo Pilati, Vito Orlando e Salvatore Mugno il periodico giovanile Lo Scarabeo, di cui diviene anche direttore. Collabora poi con la redazione trapanese del Giornale di Sicilia. A Catania, collabora con I Siciliani di Giuseppe Fava. Per quattro anni ha diretto una piccola televisione della provincia catanese e attualmente dirige il periodico L’Informazione. È autore di numerose inchieste e libri sulla mafia (Gli insabbiati, A Palermo per morire, Un “suicidio” di mafia, Le città della luna, L’antiquario di Greta Garbo; con Leoluca Orlando: Il futuro è adesso; ha redatto i testi della grafic novel Cosimo Cristina. “Il cronista ragazzino” ucciso dalla mafia;  è autore del monologo Uno scandalo italiano). 

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
0
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Ad Acicastello la presentazione del libro di Luciano Mirone sui set cinematografici in Sicilia

log in

reset password

Back to
log in