Il Nero d’Avola: eccellenza della provincia di Siracusa


nerodavola3_mod

uva neraSiracusa-  INero d’Avola è oggi uno dei vini italiani più conosciuti e amati nel mondo. Eccellenza vitivinicola Made in Sicily, il Calabrese (questo il nome del vitigno d’origine del Nero d’Avola) fu introdotto dai greci durante la loro permanenza sull’isola, fra il VIII e il VII secolo a.C. Tuttavia, le caratteristiche del vino Nero d’Avola variano a seconda del territorio di provenienza: nella Sicilia Sudorientale, l’uva Nero d’Avola si caratterizza per decisi sentori di frutti rossi, mandorle e frutta secca, conferendo al vino raffinatezza e complessità strutturale; ad Occidente si riconosce invece un gusto più spigoloso, dovuto alla maggiore concentrazione delle uve.

Le spiccate caratteristiche del Nero d’Avola lo rendono un vino rosso siciliano immediatamente riconoscibile, innanzitutto a partire dal colore e dal profumo, robusto e penetrante. Alla vista, il vino Nero d’Avola si presenta di un colore rosso rubino intenso, scarsamente trasparente e con riflessi violacei, più o meno spiccati a seconda della giacitura e dell’invecchiamento. Profumato e avvolgente con riconoscibili note balsamiche e speziate, al palato è morbido e corposo, leggermente acido, con persistenti sentori di ciliegia, carruba, melograno, prugna e mandorle d’Avola. Annoverato tra i vini siciliani pregiati, il Nero d’Avola è contraddistinto dal marchio Doc, Denominazione di Origine Controllata, che certifica la provenienza del vino, la qualità e la tecnica di imbottigliamento del prodotto.

La zona più vocata per il nero d’Avola è l’area a sud-est della Sicilia compresa nei territori di Avola, Noto e Pachino, Eloro, con le contrade di Buonivini, Bufalefi, Maccari, Archi.

Il Nero d’Avola si presenta alla vista di un gradevole rosso rubino, più o meno intenso a seconda delle tipologie del vigneto, della sua giacitura e dell’invecchiamento, ha un gusto con sentori di bacca, di ciliegia, prugna, nelle migliori zone presenta note speziate e balsamiche.

Va servito a 15-18 °C e si abbina a carni rosse, arrosti e formaggi stagionati.

I vini prodotti da uve di Nero d’Avola sono esportati in tutto il mondo. Il Nero d’Avola è il principe dei vitigni siciliani.


What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
0
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Il Nero d’Avola: eccellenza della provincia di Siracusa

log in

Don't have an account?
sign up

reset password

Back to
log in

sign up

Captcha!
Back to
log in