Il ministero dell’Istruzione premia il Liceo Spedalieri per la vittoria alle Olimpiadi Nazionali di Debate


Sicilia1-min

primaRoma-  Si è conclusa pochi giorno faa Roma, presso la Biblioteca del Senato della Repubblica “G. Spadolini”, la prima edizione delle Olimpiadi di Debate delle scuole italiane. Vincitrici e vincitori hanno ricevuto oggi la loro medaglia direttamente dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli.

Il Debate è un confronto di opinioni regolato da modalità specifiche tra interlocutori che sostengono una tesi a favore e una contraria su un tema assegnato.

“Si tratta di un metodo pedagogico, educativo e formativo che consente di sviluppare capacità di argomentazione, valutare quelle altrui, strutturare competenze analitiche e comunicative, in un’ottica di educazione alla cittadinanza – sottolinea Fedeli -. Ma soprattutto consente di insegnare a studentesse e studenti a rispettare l’opinione altrui, ad ascoltare il prossimo. Il fatto di essere capaci di sostenere una tesi, anche diversa da quella che si avrebbe su un determinato tema, argomentandola e approfondendola, sviluppa la capacità di ascolto, di rispetto delle opinioni differenti, di capacità anche di empatia, relazionandosi in modo positivo agli altri. Per la prima volta, dopo una sperimentazione nelle scuole, facciamo a livello nazionale questa gara che è presente anche in altri Paesi”.

L’iniziativa, fortemente voluta e finanziata dal MIUR, ha previsto la realizzazione di 15 corsi di formazione dedicati a studentesse e studenti e docenti di ogni scuola polo e di un istituto loro partner tra febbraio e settembre 2017. Sono stati coinvolti in tutto 34 istituti scolastici, 48 docenti e quasi 100 studentesse e studenti, per un totale di oltre 50 giorni e 400 ore di formazione residenziale. La formazione è poi continuata nelle singole Regioni, ad opera delle e dei docenti delle scuole polo, e ha interessato più di 400 scuole che hanno coinvolto nella preparazione e nella selezione più di 1.000 studentesse e studenti e più di 200 docenti.

Il topic di cui si è dibattuto era “ I paesi del G20, per salvare il pianeta dal riscaldamento globale, devono adottare obiettivi di riduzione delle emissioni globali di CO2 più ambiziosi rispetto a quelli degli Accordi di Parigi”.

La squadra di “Debate” dello storico Liceo classico “N.Spedalieri” di Catania, in rappresentanza della Sicilia, si è aggiudicata il secondo posto al termine dell’incontro finale che l’ha vista contrapporsi all’ I.I.S.S. “Pietro Sette” di Santeramo in Colle (Puglia). Il team degli studenti premiati è formato da: Rebecca Leonardi, Giuliana Vento, Emilio Agosta e Tommaso Nigra, insieme alle docenti preparatrici alla pratica, Prof.sse Adriana Cantaro e Stefania Pisano, ed alla Dirigente reggente Dott.ssa Daniela Di Piazza.

Il Liceo classico “N. Spedalieri” di Catania, individuato dal MIUR come Scuola Polo per la Sicilia e componente della Rete Nazionale “Wedebate”, ha realizzato, d’intesa con l’USR Sicilia nella persona del Dott. Giorgio Cavadi, la formazione per le 36 scuole di ogni ordine e grado della Regione Sicilia che hanno aderito alla sua proposta dell’istituzione della Rete “Sicilia Debate” e proseguirà l’impegno verso alunni/e del Liceo e i partecipanti alla rete nella convinzione della utilità del debate nella trasmissione dei contenuti e nella formazione civica e culturale dei/lle cittadini/e del domani, sperando di poter organizzare un torneo regionale entro il prossimo settembre e di incrementare il confronto tramite la partecipazione agli incontri nazionali ed internazionali.

(Fonte: https://www.tecnicadellascuola.it).

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
0
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Il ministero dell’Istruzione premia il Liceo Spedalieri per la vittoria alle Olimpiadi Nazionali di Debate

log in

Don't have an account?
sign up

reset password

Back to
log in

sign up

Captcha!
Back to
log in