I carnevali più belli e famosi di Sicilia


94d43e327d9303539cb1e2aac7032668_L

51La Sicilia è tra le regioni italiane con una notevole “cultura” carnevalesca. Rinomati infatti sono alcuni suoi carnevali, ricchi di storia, tradizioni e goliardia, prettamente siciliana.

Le maschere più caratteristiche sono quelle dei Jardinara (giardinieri) e dei Varca note soprattutto nella provincia di Palermo, quelle dei briganti e quella del cavallacciu note soprattutto nel catanese. Altre maschere, parodia ai maggiori esponenti delle classi sociali cittadine, sono le rappresentazioni dei “Dutturi“, dei “Baruni” e degli “Abbati” e ancora, la vecchia maschera della “Vecchia di li fusa” presente anticamente nella Contea di Modica, simbolo della morte del carnevale.

Il carnevale in Sicilia diventa puro spettacolo, per gli spettatori ed i protagonisti. Parecchie sono le città siciliane che vantano noti carnevali famosi in tutto il mondo.

Nella provincia catanese spiccano i carnevali di Acireale e Misterbianco.

Considerato il più bello della Sicilia, il carnevale diAcireale (CT) si distingue per essere molto antico (le prime notizie risalgono al 1594) e prevede la “Cassariata”, una sfilata di carrozze trainate da cavalli; poi ancora dei carri infiorati (bellissime realizzazioni artistiche con garofani ed altri fiori) ed infine i piccoli carri definiti “lilliput”, destinati alle sfilate dei bambini.

Il Carnevale di Misterbianco propone le classiche sfilate con la peculiarità di utilizzare i più bei costumi di Sicilia.

Nella provincia di Enna, grande rilevanza sta assumendo negli ultimi anni anche il Carnevale di Regalbuto.

 Altro rinomato carnevale è quello di Sciacca (AG), anch’esso molto antico (si parla dei primi anni del XVII° secolo) ed ha come protagonista la maschera cittadina “Peppe Nappa”, che apre il carnevale il giovedì “grasso”, con l’acquisizione delle chiavi della città, e lo chiude il martedì “grasso”, quando il suo carro viene bruciato in piazza. Spettacolari sono le sfilate organizzate per le vie cittadine, con diversi carri allegorici, che sfilano attorniati da maschere, persone in costume e con distribuzione di salsicce e bevande.

Meno famoso ma molto interessante è anche quello di Realmonte, con sfilate di gruppi in maschera e carri, abbinati a tanti eventi artistici e goliardici.

Altri carnevali meno celebri a livello nazionale sono quelli di Corleone (PA) in cui protagonisti sono i carri allegorici e la maschera cittadina “Riavulicchiu” e di Termini Imerese.

Nella provincia ragusana abbiamo quello di Donnalucata, e Scicli (RG) che si svolgono nella scenografia della splendida cittadina sul mare; A Chiaramonte Gulfi, si festeggia con un gran ballo in maschera e la tradizionale Sagra della salsiccia.

Nella provincia siracusana spiccano  il carnevale di Palazzolo Acreide, che si distingue per i bei carri allegorici e per le maschere tipiche dei “Cuturri”; infine quello di Avola.

Nella provincia messinese spiccano quelli di Brolo, Taormina, Giardini Naxos, Gioiosa Marea.

Infine nella provincia di Trapani abbiamo quelli di Marsala, Valderice, Mazara del Vallo e quelli delle Egadi.

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
0
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

I carnevali più belli e famosi di Sicilia

log in

Don't have an account?
sign up

reset password

Back to
log in

sign up

Captcha!
Back to
log in