Agrigento: boom di visitatori nella Valle dei Templi, presto aperto il quartiere ellenistico romano


tempio-della-concordia

alberto-angelaAgrigento- Il parco archeologico naturalistico della Valle dei templi di Agrigento  registra risultati straordinari nel campo degli ingressi. Dall’inizio dell’anno c’è stato infatti un 24,6% in più rispetto al 2016. A fine ottobre di quest’anno si è assistiti alla presenza di 818 mila visitatori. La direzione del parco crede che si raggiungerà entro fine anno la cifra di 850 mila presenze. Intanto gli scavi e le ricerche archeologiche proseguono con interventi sia presso il tempio Romano che nello splendido quartiere ellenistico romano. E’ di questi giorni la notizia che è stato scavato il perimetro di una domus romana, nelle cui fondamenta è stata scoperta traccia di precedente urbanizzazione risalente al periodo arcaico, ossia a quello della polis greca di Akragas. In primavera proprio il quartiere ellenistico romano dovrebbe essere reso fruibile, con l’apertura di una terza biglietteria da cui sarà possibile raggiungere la via Sacra.

Nuovi scavi riporteranno alla luce la bellezza e la vita del sito.

L’attenzione è catalizzata sul sito grazie anche alla presenza di Alberto Angela per uno speciale dedicato all’Unesco. Il parco archeologico siciliano sarà l’unico sito del programma dal titolo “Meraviglie, la Penisola dei tesori” a cui sta lavorando la Rai dove saranno mostrati i risultati dei primi scavi del teatro ellenistico. La prima delle quattro puntate dello speciale, che andrà in onda in prima serata dal 4 gennaio, sarà dedicata alla Valle dei Templi e alle ultime scoperte. E proprio tra i maestosi resti antichi, Alberto Angela è stato protagonista di un tour speciale tra la curiosità di turisti e non solo. Insieme con la troupe della Rai, guidata dal regista Gabriele Cipollitti, Angela ha visitato diverse zone della città antica di cui narrerà la grandezza e la bellezza che ancora oggi sono ammirate da migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo. Con quasi un milione di presenze, la Valle dei Templi si candida a diventare il primo sito archeologico della Sicilia e potrebbe così scalzare dal podio il Teatro antico di Taormina. “Siamo stati felici di ospitare Alberto Angelo – commenta l’archeologa della Valle dei templi, Maria Concetta Parello che ha curato i testi del documentario – che ha mostrato grande serietà e professionalità. Lo speciale su Agrigento andrà in onda nella prima puntata insieme a quello su Siena e sul Cenacolo Vinciano”.

Fonte: http://palermo.repubblica.it.

What's Your Reaction?
SARCASTICO! SARCASTICO!
0
SARCASTICO!
DELIZIOSO! DELIZIOSO!
0
DELIZIOSO!
LOVE!!! LOVE!!!
0
LOVE!!!
OMG!!! OMG!!!
0
OMG!!!
PAURA!!! PAURA!!!
0
PAURA!!!
LOL! LOL!
0
LOL!
FUNNY! FUNNY!
0
FUNNY!
WIN! WIN!
0
WIN!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Agrigento: boom di visitatori nella Valle dei Templi, presto aperto il quartiere ellenistico romano

log in

Don't have an account?
sign up

reset password

Back to
log in

sign up

Captcha!
Back to
log in